Cosa vedono i gatti

La vista del gatto è formidabile per alcuni aspetti e meno evoluta rispetto a quella dell’ uomo per altri. Ecco spiegato cosa vedono i gatti di preciso:

Cosa vedono i gatti di notte?

Di notte vedono invece 8 volte meglio dell’ uomo, e ciò e dovuto alla capacità della loro retina di riflettere la luce.

La vista notturna diventa utile per la caccia notturna.

Cosa vedono i gatti di giorno?

Di giorno socchiudono gli occhi perché devono filtrare l’ eccessiva luce, che offusca la loro vista.

Questo non vuol dire che i gatti di giorno sono ciechi, ma semplicemente che le dimensioni delle loro pupille se sono un grande punto di forza di notte, possono essere un intralcio di giorno.

I gatti hanno quindi sviluppato nel tempo pupille dalla forma ellittica.

Cosa vedono i gatti di giorno

Che colori vedono i gatti?

Vedono bene giallo, verde e blu, ma scambiano le tonalità vicine al rosso per verde e il viola per blu.

Inoltre la saturazione è minore rispetto a quella dell’ occhio umano, questo perché i fotorecettori del colore (i coni) sono pochi.

Come percepiscono il movimento?

I gatti percepiscono il movimento alla perfezione anche a piccole distanze.

La risposta la troviamo in un bisogno di catturare prede molto veloci, che ha portato loro allo sviluppo di un maggiore numero di bastoncelli: fotorecettori adibiti a percepire il movimento.

Cosa vedono i gatti - oggetti in movimento

Ampiezza del campo visivo

L’ ampiezza della vista dei gatti è superiore a quello dell’ uomo: ciò significa che la vista periferica è meno sfocata.

Messa a fuoco

I gatti riescono a mettere a fuoco perfettamente un oggetto vicino a loro (anche a pochissimi centimetri davanti ai loro occhi), ma se l’ oggetto si trova a oltre 5-6 metri di distanza la messa a fuoco è scarsa.

Questa caratteristica è dovuta al fatto che devono cacciare animali di piccole dimensioni e quindi devono arrivare vicini il più possibile alla preda.

Cosa vedono i gatti da lontano

Ora che sai cosa vedono i gatti potresti essere interessato a sapere cosa sentono.

Come comportarsi con il coronavirus COVID-19

Come comportarsi con il coronavirus? Ecco spiegate le azioni essenziali da fare per evitare di essere contagiati e di contagiare le altre persone.

Cosa fare quando esci di casa

  1. Indossa una felpa o ancora meglio una giacca a maniche lunghe.
  1. Se hai i capelli lunghi legali e non indossare orecchini, bracciali o anelli – Sono antigienici e inoltre possono provocare prurito, obbligandoti a grattarti il viso.
  1. Indossa una mascherina appena prima di uscire – Devi tenere la mascherina indossata solo quando puoi potenzialmente incontrare qualcuno, perché altrimenti formeresti una condensa di batteri inutilmente.
  1. Evita i mezzi pubblici
Come comportarsi con il coronavirus - evita i mezzi pubblici
  1. Quando esci con il cane non farlo strofinare da nessuna parte – I cani non sono un vettore per il virus, ma se si strusciano su una superficie infetta e poi vengono toccati, entrano in casa o disperdono peli possono diventarlo.
  1. Per toccare qualsiasi cosa usa delle salviette usa e getta – Altrimenti porta in giro del gel disinfettante.
  1. Se ti soffi il naso butta il tuo fazzoletto in un cestino della spazzatura con il coperchio – I tuoi germi si potrebbero disperdere nell’ aria.
  1. Starnutisci e tossisci sempre sulla parte interna gomito – Se starnutisci sulla tua mano e successivamente tocchi qualsiasi cosa puoi potenzialmente infettare l’ oggetto.
  1. Quando tocchi i soldi disinfettati le mani – I soldi sono uno dei vettori principali di contagio.
Come comportarsi con il coronavirus - disinfettarsi le mani
  1. Non toccarti mai il viso se non hai appena lavato le mani – Le parti del corpo più contagiabili sono occhi, naso e bocca.
  1. Stai distante dalle altre persone di almeno 1 metro all’ aperto e di 1,5 metri al chiuso – Se non circola l’ aria i virus si concentrano maggiormente.

Cosa fare quando entri in casa

  1. Togli le scarpe fuori dall’ingresso – La superficie delle strade e i pavimenti di negozi e supermercati sono rischiosi mezzi di contagio.
  1. Se sei uscito con il cane disinfettagli le zampe – Tieni uno straccetto e del disinfettante fuori dalla porta.
  1. Metti la felpa o giacca che hai usato per uscire in un sacchetto della biancheria
Come comportarsi con il coronavirus - metti gli oggetti in un sacchetto
  1. Tieni una scatola all’ ingresso in cui riponi borsa, portafoglio, chiavi e tutti gli oggetti utilizzati
  1. Se indossi i guanti toglili e buttali in un cestino
  1. Non toccare niente e lava subito le mani
  1. È consigliato fare una doccia ogni volta che rientri in casa
  1. Lava telefono e occhiali con una spruzzata d’ alcol.
  1. Pulisci i sacchetti che hai portato fuori con la candeggina – Puoi averli appoggiati da qualche parte.

Cosa fare quando sei in casa

Se convivi con una o più persone a rischio è bene applicare le seguenti regole:

  1. Non condividere il letto con il tuo partner o familiare
  1. Se hai più bagni sarebbe meglio averne uno personale – Altrimenti disinfetta il bagno con la candeggina.
  1. Non condividere asciugamani, posate bicchieri e oggetti vari
Come comportarsi con il coronavirus - oggetti da non condividere
  1. Disinfetta tutti i giorni le superfici con cui stai maggiormente a contatto – Per esempio poltrone, sedie e divani.
  1. Ventila spesso le stanze e apri le finestre più volte possibile

Condividi questo articolo a più persone possibile se vuoi uscire il più presto possibile da questa situazione.

Articoli correlati

Oltre a sapere come comportarsi con il coronavirus è importante sapere quali sono i sintomi. Clicca qui per scoprire quali sono i sintomi del COVID-19.

Come sentono i gatti

Il gatto ha un udito formidabile, e questo è risaputo. Ma come sentono i gatti in particolare? Ecco spiegati i segreti dell’ udito del gatto.

Che suoni sentono i gatti?

L’ udito dei gatti si muove tra i 60 Hertz e i 65mila Hertz, mentre l’ orecchio umano capta frequenze dai 20 Hertz ai 20mila Hertz.

Ciò vuole semplicemente dire che i gatti sento suoni acuti 3 volte di più di quelli che può percepire l’ uomo, ma non le basse frequenze.

È per questo che un gatto di età media riesce a percepire gli ultrasuoni emessi dai pipistrelli.

Ecco come sentono i gatti.

È sensibile l’ udito dei gatti?

Moltissimo: riescono a distinguere nettamente meglio i suoni e quindi possono a orientarsi perfettamente anche solo con le orecchie.

La musica disturba i gatti?

Sì, questa loro sensibilità diventa un disturbo quando il volume è eccessivo e si consiglia quindi di evitare di mettere la musica ad alto volume se hai in casa un gatto perché potresti danneggiargli l’ udito.

Ora che sai come sentono i gatti potresti interessato a sapere cosa vedono.

Come eliminare le occhiaie

Non sai come eliminare le occhiaie? Ecco 7 rimedi per eliminare le occhiaie definitivamente .

Per togliere le occhiaie dal tuo viso devi innanzitutto rilassare i tuoi occhi. Ecco alcuni metodi:

  1. Dormi molto – Almeno 9 ore a notte.
  1. Non stressarti – Sforzi intensi, urla, litigi ed eccessive ore di lavoro compromettono la tua estetica.
  1. Non fissare mai la luce – Se guardi in direzione del sole o di lampadine anche per pochi secondi sforzerai notevolmente i tuoi occhi.
  1. Applica delle fette di cetriolo sui tuoi occhi – Devi stare sdraiato e tenere due fette di cetriolo sopra i tuoi occhi per almeno 15 minuti. Il cetriolo è un rimedio naturale molto utilizzato per irrorare e rilassare l’ occhio. Tuttavia per vedere risultati è necessario utilizzarlo tutti i giorni per almeno un mese.
  1. Applica impacchi di camomilla sui tuoi occhi – Metodo simile a quello del cetriolo.
  1. Applica cosmetici sulla tua occhiaia – I cosmetici sono il rimedio più efficace. Sono disponibili numerosi prodotti che rinforzano e schiariscono la tua pelle.
Come eliminare le occhiaie
  1. Applica il correttore – Applicando un correttore del colore della tua pelle, magari dopo avere impiegato del gel per contorno occhio, eliminerai temporaneamente le tue occhiaie.

Sport e salute – Categoria

Come perdere peso in poco tempo – 9 consigli

Vorresti sapere come perdere peso in poco tempo? Devi fare una gara e vuoi scendere di categoria? Devi andare al mare tra poche settimane e non ti senti abbastanza in forma? Hai provato a fare la dieta ma… nessun risultato? Questa è la guida perfetta per te, perché la dieta non è l’ unico fattore importante. Se vuoi perdere peso in fretta devi fare molta attività sportiva.

  1. Vai a correre almeno quattro volte alla settimana – Fai corse da 40 minuti alternando andatura normale e scatti. Solo così butterai giù la pancia velocemente.
  1. Prenditi 2 o 3 giorni alla settimana di allenamento – Puoi o andare in palestra oppure fare addominali, flessioni e squat a casa o all’ aperto. L’ allenamento è utile perché, attivando i muscoli, essi richiederanno più energia e ti permetteranno quindi di bruciare più grassi. L’ importante è fare ripetizioni esplosive. I giorni di allenamento possono anche coincidere con i giorni in cui vai a correre.
Ecco come perdere peso correndo
  1. Non passare ore sul divano – Il concetto è sempre lo stesso: tenersi sempre attivi. Se trascorri pomeriggi sul divano, il tuo corpo in quel tempo sarà addormentato e il metabolismo verrà perciò rallentato. Dei modi per tenersi attivi sono: lavorare, giocare a pallone, farsi un giro in bicicletta, fare una passeggiata, uscire con gli amici, etc.
  1. Dormi molto – Il sonno è fondamentale per avere giornate più produttive e proficue. Ti consigliamo di andare a letto intorno alle 22:30 e di svegliarti alle 7:00/8:00. Ovviamente questo è il ritmo consigliato nella settimana: goditi il weekend, che è molto più importante.
  1. Mangia poco e bene – Sembra un’ ovvietà, ma mangiare bene è un requisito fondamentale per dimagrire. Evita pane, formaggio, alimenti da fast food, merendine e dolciumi vari. Inoltre se devi perdere peso in poco tempo mangia tutti i pasti piccole porzioni. Inoltre non mangiare mai fuori pasto.
Ecco come perdere peso tramite la dieta
  1. Mangia molta frutta e verdura – La frutta e la verdura sono ricche di vitamine e possono anche saziare. Mangiati un bel piattone di insalata prima di ogni pasto e avrai meno fame.
  1. Non mangiare carne rossa – Se devi proprio mangiare la carne è preferibile una carne più magra come il pollo. I grassi sono importanti per una dieta sana, ma è meglio assumerli con i legumi che con la carne.
  1. Fai la colazione – Anche se molti la demonizzano, essa è necessaria per avere una giornata energica. Ti consigliamo di mangiare un uovo, preparato come più ti piace e di bere una tazza di tè.
  1. Gli alimenti consigliati sono: Riso, frittata, uova, insalata, legumi, frutta secca, frutta.

Come aumentare la massa muscolare