Migliore programma per fare beat (FL Studio vs Logic Pro X vs Ableton vs Cubase vs Reaper vs Pro Tools)

Qual è il migliore programma di produzione musicale (daw)? Tutti si chiedono quale sia il migliore programma per fare beat. Ecco la risposta allla domanda:

1. FL Studio – Il migliore programma per chi è alle prime armi. Pesa poco, ha un’ interfaccia accattivante e facile ed è ricco di plugin per il mastering e per applicare effetti. Costa €189, ma esiste una versione gratuita che non permette però salvataggi. Vuol dire che devi creare il beat in una volta sola. Lo svantaggio di FL Studio è la sua carenza di strumenti virtuali. Ciò vuol dire che dovrete comprare o scaricare “legalmente” VST esterni.

Fl Studio è il migliore programma di produzione musicale

2. Logic Pro X – Esiste solo per Mac ed è sicuramente il più ricco di strumenti come Alchemy. Si possono ottenere ottimi risultati senza scaricare plugin aggiuntivi. La sua versione gratuita preinstallata su tutti i Mac è GarageBand, meno completa ma ottima per imparare ed entrare nel mondo della produzione. Per chi desidera “comprare” Logic Pro X sono €229,99.

3. Ableton – E’ un sequencer molto versatile. Perfetto per produrre musica elettronica e per i live. Esistono varie versioni ma consigliamo Ableton Live Standard, a €349.

4. Reaper – Software gratis e ben equipaggiato. Buono anche per chi vuole registrare.

5. Cubase – Simile a Logic Pro X, ma più accessoriato. E’ però più tecnico e quindi meno diretto e costa €579.

6. Pro Tools – Miglior software per un mix engineer perché ricco di plugin Avid per il mastering. Altamente sconsigliato per chi inizia e in generale per producer sia per il prezzo (€598), ma anche per la poca creatività che permette con i suoi plugin e la sua interfaccia.

Quali sono i migliori plugin e strumenti virtuali

Come masterizzare un beat e aumentare il volume

Come scegliere il ritmo

Come creare una batteria perfetta

Come creare un beat – guida completa